sabato 25 marzo 2017

In viaggio con Paddington, di Michael Bond e RW Alley, Mondadori


Alzi la mano chi non conosce ancora Paddington, l'orsetto proveniente dal Perù, che ha appassionato lettori di tutto il mondo, facendo vendere trentacinque milioni di copie (tradotte in più di quaranta lingue diverse, tra cui il latino!). Questo simpatico personaggio, opera della penna di Michael Bond, va matto per la marmellata di arance e indossa sempre un vecchio cappello rosso e un montgomery blu, regalatogli dai Brown, gli inquilini di 32 Windsor Gardens a Londra che lo hanno adottato. Paddington ha un caro amico, il signor Gruber, proprietario di un negozio di antiquariato nel vicino Portobello Road.

Proprio loro sono i protagonisti della storia dell'albo "In viaggio con Paddington" (qui la scheda). I due decidono di visitare Londra - naturalmente prima si fermano su una panchina per mangiare i panini con la marmellata - facendo un giro con l'autobus turistico (dal nome accattivante "Tour di Londra. Salta a bordo").


Qui iniziano le gag e le avventure. Il povero orsetto, prima viene travolto da una folla di turisti, poi viene scambiato per una guida e seguito fino a un caffè (dove ha deciso di rifugiarsi insieme al signor Gruber quando inizia a piovere). 


Ma proprio quando sembra essere di nuovo nei guai, ecco che Paddington avrà il suo momento di celebrità.
Un albo spassoso e piacevole, che appassiona i bambini, che vi chiederanno di leggerlo e rileggerlo all'infinito.

Alcune curiosità
Sul sito di Michael Bond (qui) si scopre come è nata la storia del famoso orsetto: "Ho comprato un piccolo orso giocattolo alla vigilia di Natale del 1956. L'ho visto abbandonato su uno scaffale in un negozio di Londra ed ero dispiaciuto. Lo portai a casa come regalo per mia moglie Brenda che lo chiamò Paddington, poiché all'epoca vivevamo vicino alla Stazione di Paddington. Ho scritto alcune storie dell'orso, più per divertimento che con l'idea di pubblicarle. Dopo dieci giorni ho scoperto che avevo un libro sulle mie mani. Non è stato scritto appositamente per i bambini, ma ho inserito le cose che mi piaceva leggere quando ero giovane."

Michael Bond, autore di oltre cento libri, per la sua opera nell'ambito della letteratura per ragazzi, nel 1997 ha ricevuto l'OBE (Ordine dell'Impero Britannico). Nel 2002 la National Portrait Gallery di Londra lo ha incluso tra i più grandi autori per ragazzi del Novecento. Attualmente vive a Londra e abita poco distante dalla stazione di Paddington.

L'illustratore RW Alley (qui) ha iniziato a disegnare Paddington dal 1997. Prima di lui ci sono stati altri cinque illustratori (dal 1958!).
In italiano esistono diversi romanzi e alcuni albi illustrati sull'orso, editi da Mondadori. 
Se siete curiosi di leggere, invece, un'intervista all'orsetto, realizzata in occasione dell'uscita del film, potete trovarla qui.

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto questo articolo e pensi sia utile condividilo con i tuoi amici. Grazie!