sabato 8 agosto 2020

Scorte di bellezza per l'autunno

 

A casa di Anna, annapisapia.blogspot.it, Anna Pisapia copyright

Non so voi, ma io amo la storia di "Federico", il topolino di Leo Lionni, che fa scorte di bellezza in previsione dell'autunno. Io mi sento proprio così, da qualche anno approfitto dell'estate per raccogliere profumi, esperienze, sensazioni tattili, immagini e ricordi per poi goderne nei tempi più bui. Questo è uno dei motivi per cui in questo periodo sono attiva su instagram e meno sul blog. Naturalmente lì posso solo catturare qualche magico istante che riserva la giornata ma quello che raccolgo è molto di più.

Ecco una piccola carrellata di alcune immagini. Se vi piacciono, vi invito a seguirmi anche lì (https://www.instagram.com/a_casa_di_anna/).

Mi scuso per la latitanza ma la didattica a distanza e i corsi online hanno riempito le giornate da febbraio in avanti e non me la sono sentita di tediarvi anche con i miei post.

Tornerà il momento per le riflessioni e per le recensioni. Ora l'invito è a stare fuori il più possibile, godere dei suoni della Natura e di tutte le esperienze che si possono fare da soli o in compagnia.

A casa di Anna, annapisapia.blogspot.it, Anna Pisapia copyright
A casa di Anna, annapisapia.blogspot.it, Anna Pisapia copyright
A casa di Anna, annapisapia.blogspot.it, Anna Pisapia copyright
A casa di Anna, annapisapia.blogspot.it, Anna Pisapia copyright
A casa di Anna, annapisapia.blogspot.it, Anna Pisapia copyright
A casa di Anna, annapisapia.blogspot.it, Anna Pisapia copyright


A casa di Anna, annapisapia.blogspot.it, Anna Pisapia copyright

A casa di Anna, annapisapia.blogspot.it, Anna Pisapia copyright

A casa di Anna, annapisapia.blogspot.it, Anna Pisapia copyright

A casa di Anna, annapisapia.blogspot.it, Anna Pisapia copyright

A casa di Anna, annapisapia.blogspot.it, Anna Pisapia copyright

A casa di Anna, annapisapia.blogspot.it, Anna Pisapia copyright



venerdì 10 aprile 2020

Sally: un anno insieme


La mia dolce cucciolona, 
Sally quanto ti voglio bene
 tu non hai idea
(Marco, 12 anni)

Sally è pazientissima. 
Lei aspetta che io impari.
(Andrea 9 anni)




Cara Sally sei con noi ormai da un anno,
ma ancora sei difficile da decifrare. 

Come tutti i randagi abbandonati, anche se hai avuto la fortuna di essere stata trovata presto e insieme ai tuoi fratelli, hai avuto dei traumi che risolverai pian piano. Per questo ce l'hai su ancora con Massimo, anche se non ti fa nulla. Ieri quando ha indossato la mascherina gli hai abbaiato forte come se fosse per te un pericolo.

Sei il primo cane che ho che rizza il pelo proprio come i selvatici, appena senti qualcosa che non va.

Hai un udito e un fiuto eccezionali, infatti sei riuscita a scovare in giro ossa di capriolo in giro nel bosco e nel prato di Miasino.


Sicuramente nella tua famiglia c'era un cane pastore perché hai la tendenza a "radunare il gregge", che in questo caso sarebbero i bambini: quando Massimo o io li chiamiamo per pranzo o cena abbai e vai da loro per farli venire a tavola.

Devi controllare tutto: sapere che le porte sono aperte (sentirti chiusa fuori ti fa star male) e poter entrare in ogni stanza per vedere che tutto è al suo posto. Anche ieri sera, quando dopo mesi ti abbiamo lasciato a dormire in salotto da sola, sei prima venuta a salutarci tutti, poi, tranquilla sei andata a dormire.

Solo questa mattina alle 7 sei venuta a darmi il buongiorno e a farmi capire che avevi fame e voglia di uscire.



Sei dolcissima con i bambini: anche se ti salgono sopra con il loro peso tu brontoli e basta ma non li mordi.

Ormai Massimo lo saluti con un balzo in aria che rischia di fargli prendere una botta al mento o fargli cadere gli occhiali. Ma è un segno di festa, di pace.


Ami giocare a palla, la sposti con le zampe anteriori come se fossi un calciatore. Ami giocare a tirare la fune. Hai una presa mordace e fortissima.

Mugoli e fai quasi "le fusa" quando ti coccoliamo"

Quando hai fame o sete lo fai capire chiaramente perché prendi in bocca la ciotola, la porti in giro e la fai schiantare a terra, facendola sibilare tutta.




Hai la fortuna di avere una sorella con cui giocare e trovarti. Mi hai fatto ritrovare mio fratello e conoscere meglio Tamara. Cosa desiderare di meglio?

In quarantena ti sfoghi sul ballatoio o correndo come una matta sulle scale. Sei ancora cucciola e hai bisogno di disperdere le energie.
Tu che mi hai accompagnata nei boschi e nei campi per ore, ora avresti voglia di muoverti, come me.

Ricordo ancora la prima volta che ti ho vista, che ti abbiamo vista. Ci hai conquistata con quella tua macchia bianca sul muso e per le tue orecchie lunghe da pipistrello.


Ora che c'è Sally 
non avrò più paura del buio 
e dei brutti sogni 
perché lei li scaccia via vero?
(Andrea, 3 aprile 2019)

Sally 
sei la mia principessa 
delle nuvole

Sei riuscita a dare, a modo tuo, tranquillità ai miei bambini e per questo ti ringrazio.
Andrea ha detto "Sally sei preziosa come un diamante" e che se fossi un'umana sei così bella che saresti una donna di colore. Anche Marco qualche giorno fa ha detto "Sally è veramente terapeutica".





Ringrazio chi ti ha trovato a Palermo e tenuto con amore (Francesca, #ilrifugiodifrancy, tutte le info sul sito qui), 

Pet Rescue Italia onlus (qui) per averci fatti incontrare, e chi ci ha permesso di adottarti (Daniela Bianchi). Ringrazio Tamara e Tomaso per avermi prima fatto fare da dogsister a tua sorella e per avermi poi accompagnata a conoscerti.
Ringrazio infine Massimo, che si sforza ogni giorno per accoglierti ed essere accolto da te.

    giovedì 26 marzo 2020

    Scorte di meraviglia per #stareacasa felici 2

    Care amiche, cari amici,
    sono passati dieci giorni e le misure, in Lombardia, come in altre parti d'Italia, sono diventate ancora più stringenti e quindi è doveroso #stareacasa.

    Illustrazione di Maria Elena Ferrari

    Grazie all'illustratrice naturalistica Maria Elena Ferrari, ho scoperto una bellissima iniziativa dell'Aipan, Arte naturalistica (che vi consiglio comunque di spulciare qui, dando magari un like alla pagina). Si tratta di #coloravirus, ovvero l'evento "

    Coloravirus Disegnamo la Natura restando a casa, qui. Partecipate iscrivendovi e fate partecipare anche i bambini. I disegni della natura aiutano a rilassarci e finalmente a trovare un modo per ridare dignità a questa pratica poco impiegata a scuola.

    Vi segnalo quello che ho scoperto.

    esempio di una giornata del Festival
    Il ScienceWebFestival,  ideato a tempi di record con tanto di palinsesto quotidiano (durato 10 gg), con l'hashtag #ladivulgazionenonsiferma. Potrete ritrovare tutti gli interventi sulla pagina fb qui e su instagram qui. Comodamente da casa ascoltare il meglio dei divulgatori scientifici che si sono susseguiti per giorni con un ricchissimo palinsesto. Vi cito solo alcuni amici, a partire da Chiara Segre, che ha fatto parte del comitato organizzatore, che ha presentato il suo libro FOTO 51 IL SEGRETO DEL DNA (qui) (qui un altro suo intervento),  per continuare con Andrea Vico qui (sono di parte, ma ha parlato di un bellissimo testo, Piante in viaggio, ideato per Editoriale Scienza qui con il mitico Telmo Pievani. Si tratta di un primo volume di una collana creata in collaborazione con l'Orto Botanico di Padova, il più antico del nostro Paese), continuando con le incursioni giornaliere con rassegne stampa di Marco Ferrari (es. qui).





    ICWA - Associazione Italiana Scrittori per Ragazzi (qui la pagina fb, qui il canale youtube, qui il sito) è una associazione che presenta molte altre iniziative per passare il tempo e vedere i volti degli autori.

    Diverse Case editrici stanno operandosi per creare dei veri e propri appuntamenti quotidiani imperdibili.


    A partire da Editrice il Castoro qui.



    Per continuare con Lapis Edizioni qui su facebook che invita a seguirli su youtube (qui).

    Cito la scrittrice, autrice RAI, Luisa Mattia che qui ha letto "Dieci libri per Mariam", uno dei racconti tratti da "La felicità è appesa ai sogni" che raccoglie storie di donne da tutto il mondo  In più, qualche SPUNTO DIDATTICO DI SCRITTURA da proporre dopo l'ascolto.



    Cito anche Roberto Saviano perché ho scoperto che sta partecipando a una bellissima iniziativa 
    #LezioniDaQuarantena. Lascio a lui le parole per descrivere il progetto "Accolgo l’invito di diversi insegnanti che mi hanno chiesto, visto che non sono riuscito nei mesi precedenti ad andare a trovarli nelle scuole e nelle classi, di raggiungerli a casa assieme ai loro ragazzi.
    Ho scelto di raccogliere questa sfida: a partire da domani, un giorno sì e un giorno no, sarò in diretta alle 14:30 sul mio canale Instagram per dialogare con voi.

    Le dirette saranno visibili a tutti ma dedicate a una classe.
    Le richieste mi arrivano sparse e non riesco a gestirle quindi ho aperto un account. Se volete partecipare con la vostra classe, scrivetemi a lezioni.saviano@gmail.com inviando domande (i prof mi chiedono di dare precedenza ai programmi, ma non diamoci troppi vincoli, accolgo ogni domanda) alle quali cercherò insieme a voi di trovare una risposta nella lezione in diretta.
    Sapete da dove arriva la parola "imparare"? Dal verbo latino "parare" che significa "apparecchiare, procurarsi qualcosa".
    Imparare significa preparare una tavola imbandita, in cui ognuno porta qualcosa secondo le sue possibilità.
    E allora, apparecchiamo questa tavola insieme."

    Alcuni video li trovate qui. Le scuole possono prenotarsi per incontrarlo (fino a esaurimento posti).


    Dalla sua pagina sono passata invece alla bellissima iniziativa di TLON che si è tenuta il 21 marzo.
    Anche qui lascio agli organizzatori spiegare l'evento.
    "In diretta streaming filosofi e filosofe, divulgatori e divulgatrici offrono gli strumenti per affrontare questo momento.Tra pensiero e musica, un’intera giornata da passare in compagnia delle migliori menti in Italia.

    Ideata dal progetto filosofico Tlon di Andrea Colamedici e Maura Gancitano e dall’agenzia PIANO B, la giornata, che inizierà alle ore 10 e si concluderà alle 24, verrà trasmessa in diretta streaming su www.PrendiamolaConFilosofia.it, sui canali Facebook, Instagram, Youtube di Tlon e sul sito del quotidiano La Repubblica. Con la Media Partnership di Radio3.

    Prendiamola con filosofia non è solo un modo di dire, vogliamo riempire quel metro di distanza con tutte le parole e le idee di persone che hanno fatto dell’etica, del corpo, dell’amore e della comunità, la prassi e il centro della loro speculazione filosofica. Vogliamo pensare quello che stiamo vivendo in modo critico e costruttivo per ripensare noi stessi e la nostra società.

    PRENDIAMOLA CON FILOSOFIA è realizzato da Tlon e Piano B grazie al contributo di Audible e eFM - Engaging Places.

    Tutte le info in aggiornamento sul sito Prendiamola Con Filosofia > www.prendiamolaconfilosofia.it
    Progetto realizzato da Piano B e Tlon Grazie a Audible, eFM, Emergency e Levi's
    #prendiamolaconfilosofia #iorestoacasa"

    Mi sembra che già ci sia "tanta carne al fuoco". Ma se scoprirò altro, naturalmente creerò un altro post. Magari il prossimo dedicato a chi non fa video, ma si dedica a riflessioni di vario tipo. Vi aspetto.

    domenica 15 marzo 2020

    Scorte di meraviglia per #stareacasa felici



    Care amiche, cari amici,
    è da tanto che non scrivo su questo blog, ma in questo tempo lento, sospeso, in cui dobbiamo imparare a sostare, come ci invita a fare Alberto Pellai qui (sul suo profilo fb), mi sembra interessante riunire tutte le risorse che ho trovato online.
    Perché?
    Perché fare rete per me è scambiarsi informazioni utili. Far scoprire quanto c'è online e far circolare le notizie (mio dovere come giornalista).

    Ecco quindi alcuni consigli


    A chi ha bambini consiglio di seguire

    - La pagina Fb di Bambini e Natura (associazione di cui sono fiera di far parte) che sta cercando di pensare a modalità per stare insieme a bambini e genitori. Troverete la lettura di storie e anche le mie schede per naturalisti curiosi (qui).

    - La pagina Fb di Milena Garofalo (In esplorazione, qui) dove trovate tantissimi consigli per chi vuole proporre attività non strutturate a bambini piccoli

    - La pagina Fb della Libreria dei Ragazzi di Milano, dove i librai danno appuntamento alle 10.30 ai bambini per letture quotidiane (qui)

    - Il canale youtube di Piccoli passi di Noto (qui)

    - Il canale Rapsodia Scholé ideato da alcuni maestri tra cui la mia carissima amica Elisa Rao (insieme a Samuele Barozzino, Paola Giavina, Andrea Rollini, Danila Tassinari) per intrattenere i loro allievi e non solo loro (qui). Cliccando troverete i video in diretta. Se non vi è ancora chiaro, potrete divertirvi a imparare a lavare bene le mani. Questo servirà non solo in questo periodo ma per sempre!

    - Farli partecipare alla bellissima iniziativa ideata da Francesca Amat.


    Guardate il video.

    Qui trovate la pagina fb (dove vengono postati i disegni dei bambini.

    Per ballare con i bambini sempre Francesca Amat su fb (qui) vi invita a danzare con lei.

    - Se volete invece aumentare le difese immunitarie con lo #yogadellarisata dovete seguire invece Sara Bernardi che fa dirette fb imperdibili (un esempio qui)

    - La Locomotiva di Momo, nido e scuola d'infanzia ha lanciato una #challenge inizialmente per i suoi genitori ma ora aperta a tutti che fornisce utili spunti per chi non sa che fare (qui)

    - Kikolle Lab propone altri video per allietare le giornate (qui)

    Un bellissimo sito di autori e illustratori che mettono a disposizione storie: Lezioni sul sofà (qui).


    Musei da casa

    Ho sempre amato da quando è stato scelto il direttore del Museo Egizio di Torino, ma ora sono proprio una sua fan, perché è stato il primo a farci vedere la sua "casa" #aportechiuse. Lo trovate su fb qui.

    Tantissime curiosità si scoprono grazie al Museo nazionale della scienza e della tecnologia Leonardo da Vinci qui. Io ho scoperto per esempio l'origine della parola "amuchina". Vi ho incuriosito?

    E ancora

    1. Pinacoteca di Brera - Milano https://pinacotecabrera.org/

    2. Galleria degli Uffizi - Firenze https://www.uffizi.it/mostre-virtuali

    3. Musei Vaticani - Roma http://www.museivaticani.va/…/collezio…/catalogo-online.html

    4. Museo Archeologico - Atene https://www.namuseum.gr/en/collections/

    5. Prado - Madrid https://www.museodelprado.es/en/the-collection/art-works

    6. Louvre - Parigi https://www.louvre.fr/en/visites-en-ligne

    7. British Museum - Londra https://www.britishmuseum.org/collection

    8. Metropolitan Museum - New York https://artsandculture.google.com/explore

    9. Hermitage - San Pietroburgo https://bit.ly/3cJHdnj

    10. National Gallery of art - Washington https://www.nga.gov/index.html

    Li ho scoperti grazie a Emanuele Biggi (qui la sua pagina fb)



    Naturalisti

    Lui è anche un grande naturalista e autore di Geo (qui trovate le vecchie puntate).

    Vi segnalo anche Marco Colombo (qui) sempre aggiornato su quello che accade in natura nel mondo. Seguitelo!

    Non posso non citare un fotografo che è riuscito a entrare da ormai 20 anni nel team del National Geographic: Stefano Unterthiner (qui), ora in missione alle Svalbard con la famiglia.

    Anche Roberta Castiglioni pubblica ormai foto stupende (qui).

    Per filmati naturalistici vi consiglio di accedere al Canale Youtube di BBC Earth (qui).

    Marco Mastrorilli invece vi fa scoprire su Gufotube (qui) tutto sui rapaci notturni.

    La rivista della Natura vi mostra post aggiornati (qui). Un particolare pensiero alla rivista con cui ho collaborato in un'altra vita.


    Audiolibri

    Ho sempre amato ascoltare, al di là di leggere, i libri. Ecco cosa ho scovato

    Su Raiplay nel programma "Ad alta voce" trovate un sacco di classici letti in capitoli (qui). Ricordatevi di iscrivervi (segnalazione della scrittrice Fulvia Innocenti).

    Sonia Basilico ha segnalato il webinar gratuito di MediaLibraryOnLine (qui).

    Uovonero con lo slogan #intantofaccioqualcosa ha pensato anche ai bambini con alcune disabilità (qui sul sito, qui su youtube).



    Alcuni fari ...

    Da genitore, amo seguire due persone speciali, Antonella Capetti, autrice del blog Apedario, che propone ogni giorno consigli ai suoi alunni qui e Paolo Limonta, maestro della primaria e ora assessore all'edilizia del Comune di Milano (qui). I loro consigli sono rassicuranti e intelligenti.

    Gli altri li conoscerete sicuramente già, quindi inutile consigliarli (Daniela Lucangeli, Massimo Recalcati... )

    Disegnare
    Mi ero dimenticata una cosa preziosa che aggiungo oggi 16 marzo
    Se volete disegnare, questo è il momento per imparare. Super Scuola Superiore di Arte applicata fa delle video dirette (che si possono vedere in differita) strepitose qui
    Ringrazio Giorgia Oddone per la segnalazione

    Insomma, ce n'è forse per tutti?



    giovedì 13 febbraio 2020

    Nove anni: auguri mio grande esploratore del mondo

    Mamma me lo baci
    - un biglietto di Natale -
    così ho il tuo autografo?


    Troppo bella questa musica
    Quale?
    La musica del silenzio

    Sembra ieri che ti portavo nel pancione e che scalciavi,
    ma sono passati già nove anni.
    Alle 10.15, dopo solo tre ore di travaglio,
    venivi alla luce, bellissimo e pieno di voglia di vivere.
    Ci siamo regalati mezz'ora insieme e ti sei attaccato subito al seno.
    Sapevi perfettamente cosa volevi e cosa fare per ottenerlo.

    Ogni giorno con te è una sorpresa.


    Il tuo sorriso è meraviglioso, la tua risata contagiosa.


    Tu, che hai recitato Pinocchio ed eri e sei proprio tu


    Tu con quell'aria fubetta che sa incantare
    Tu che a volte fai il broncio, ti arrabbi, ma poi hai sempre voglia di fare la pace.
    Tu che ci soprendi con la profondità dei tuoi pensieri e dei tuoi sguardi


    Tu che sai già chi sono Rosa Parks o le pietre d'inciampo


    Tu che pensi di essere brutto, ma quando mi guardi, oltre a farmi i complimenti mi dici "ricordati che la cosa più importante è che sei bella qui, battendo il mio cuore"
    Tu che hai un pensiero per tutti
    Tu che qualche mese fa hai regalato, seppur affamato,
    le tue focaccine a una persona che faceva l'elemosina


    Tu che ami studiare e ti entusiasmi anche solo "per la composizione dell'aria"
    Sai da cosa è composta l'aria?- Ma me l'hai già detto  - Sì ma sono troppo eccitato 😍😀

    Tu che ti meravigli e hai ancora lo stupore di quando eri piccolo negli occhi
    Sai mamma in un negozio dove i vestiti costavano troppo hanno deciso di venderli con uno sconto dell'80%



    Tu che non ami la gente maleducata,
    Tu che rimproveri chi fuma perché si rovina i polmoni
    Tu che guardi male chi butta le cicche di sigarette perché inquina
    Tu che hai partecipato al #fridaywforfuture del 24 maggi scrivendo "Rispettate l'ambiente, rispettatemi"


    Tu che trovi una exuvia di cavalletta e me la doni sapendo di farmi il regalo più bello del mondo
    Tu che trovi una foglia strana e me la porti

    È così carino lo chiamerò "ragno batuffolo"

    Tu che ami disegnare in un mondo pieno di colori e dettagli

    "Il cacciatore di mostri"
    Vado avanti ma mi serve l'immaginazione!


    Tu che adori le tue maestre e avevi inventato in prima un inno per loro (Viva le maestre!!)

    Tu che mi fai spesso da assistente durante i laboratori


    Tu che ami leggere insieme a me gli albi illustrati e ti commuovi



    Tu che prima di avere Sally hai portato in giro Gala e hai detto "Peccato che non sia nostra"


    Tu che hai fatto "assistente veterinario" per visitare Sally con il nostro veterinario
    Tu che ami farti leccare da Sally
    Tu che ami farti scaldare da Sally


    Tu che ami coccolare Sally quando dorme


    Tu che le canti la ninna nanna per farla dormire meglio


    Tu che hai detto che da grande farai il pompiere o forse il maestro o il cantante
    Tu che quando senti una canzone ti metti a ballare
    o fai finta di suonare, agitando i capelli come un vero rocker
    Tu che ami ascoltare Cristicchi (Lo chiederemo agli alberi)
    Tu che ascolti anche Ordinary Man di Ozzy Osbourne


    Tu che ami addormentarti con il treno dei sogni, in cui sei protagonista con Sally di qualche avventura e salvi sempre i tuoi amici
    Tu che ami infilarti nella sirena perché ti piace "imbozzolarti"
    Tu che hai tanti amici e amiche e ogni tanto fai le classifiche (e poi le cambi)
    Tu che hai inventato il giurin giurello con i tuoi amici
    Tu che ti fai apprezzare per i giochi che inventi ogni giorno a scuola
    Tu che adori la colla glitter, i colori glitterati, le gemme


    Tu che ami giocare tanto a Minecraft, ma anche a Farmer Ranch o Piratak


    Tu che ami gli animali come me, ma adori gli insetti e me li hai fatti apprezzare.
    Per te e con te ho allevato mantidi religiose o catturato le cimici rosse (che chiami poliziotti)

    Tu che ami andare fuori, all'aperto in mezzo alla Natura

    Questa sì che è una passeggiata

    Tu che ti vuoi svegliare presto in estate per fare le nostre passeggiate


    Facciamo che l'altana è un luogo di pace?

    Tu che parli agli alberi


    Tu che abbracci gli alberi


    Tu che stai male se vedi una ferita su un albero
    Poverino chi ti ha fatto questa ferita?Mamma ma esistono dei guaritori di alberi?)



    Tu che due anni fa mi hai fatto costruire l'albero della Vita (vedi link Bambini e Natura qui)



    Tu che ami avere una mamma "pazza" che ti fa fare a volte cose strane
    (Ma tu sei una mamma pazza. Per questo ti voglio bene )
    Tu che non vuoi vederci litigare


    Tu che adori tuo fratello e vorresti passare più tempo con lui, anche se ormai è grande

    Tu sai emozionarci e irritarci al tempo stesso, ma forse sarà per questo che ti amiamo alla follia.
    Non so come sarebbe il mondo senza di te. Sicuramente molto meno allegro e solare.
    Tu sei la scelta che rifarei ogni giorno.

    Spero che tu possa essere sempre felice e realizzare i tuoi sogni, stando sul tetto del Mondo