giovedì 26 maggio 2016

A lezione di educazione civica in piazza Lavater con il Clan della Zampa


 
Lo scorso 20 maggio i bambini della Scuola Stoppani sono stati invitati dal Clan della Zampa, associazione senza fini di lucro, a conoscere da vicino i cani e scoprire come rispettare i nostri amici a quattro zampe e quali sono le azioni civiche che devono compiere i loro padroni.

Un gazebo informativo ha fornito palloncini e disegni



mentre sul marciapiede sono stati messe scritte che invitano i padroni a rispettare la legge e raccogliere i "ricordini" dei loro cani, visto che la via Stoppani e l'adiacente via Zambeletti (dove si trovano i complessi di asilo nido, scuola infanzia e scuola primaria) sono letteralmente infestate ogni giorno da cacche di ogni forma e dimensione. Peraltro violando la legge (vedi link Comune Milano).


 Sulla cancellata della scuola sono stati appesi i disegni fatti dai bambini e "simbolicamente" i sacchetti di cui dovrebbero dotarsi tutti i padroni di cani per raccogliere le deiezioni canine.



Il gazebo (sono state fornite anche merende a tutti i bambini), ha incuriosito grandi e piccoli


I bambini hanno iniziato a prendere dimestichezza con i cani prima che arrivasse una vera educatrice a fornire alcune informazioni corrette sul comportamento da avere quando si approccia un amico a quattro zampe.






Poi disegni con i gessetti...







Ed ecco l'educatrice, che ha invitato i bambini a prendersi "cura" di un cane a scelta, chiedendo prima al padrone il permesso e chiedendo cosa il cane era in grado di fare.
Poi, scambio, cambio cane e cambio bambino...

























I piccini stavano a guardare seduti sul marciapiede godendosela...

Alla fine a ogni bambino è stato consegnato un foglio con le regole fondamentali della convivenza civile per un buon rapporto con i cani
E foto finale per l'associazione "Il Clan della Zampa": qui la pagina facebook. Grazie e... alla prossima!

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto questo articolo e pensi sia utile condividilo con i tuoi amici. Grazie!