martedì 17 maggio 2016

#BCBF16 Amarcord: Istantanee dalla Bologna Children Book Fair 1° parte



Ha chiuso i battenti anche il Salone del Libro di Torino e io, in ritardo stratosferico, provo a proporre il mio fotoracconto sulla Bologna Children Book Fair di Bologna (#BCBF16), ritardo che mi ha però consensito di riflettere e riprendere le fila di due giorni intensi.
In molti hanno già parlato di tanti argomenti, quindi "vado a nozze", riproponendo anche post di persone che meglio di me possono raccontarvi alcuni aspetti che non sono riuscita, volente o nolente, ad approfondire.
Parlo di Elisabetta Cremaschi, Gavroche, che ha anticipato a febbraio i vincitori del BolognaRagazzi Award (link qui)

Grassa Toro/Pep Carrió, Conquistadores en el nuevo mundo,
Tragaluz editore, Colombia, 2013



Natacha Scheidhauer/Séverine Assous, Génération robots. Le rêve devient réalité,
Actes Sud Junior, Francia, 2015

 Libri dedicati alla disabilità


 Menzione speciale a Orecchio Acerbo!!!
 Opera prima (qui sotto)
Johanna Benz, Pacho Rada, la légende!,
Editions Magnani, Francia, 2015
Gérard Dubois, Enfantillages,  Rouergue, Francia, 2015

 Katsumi Komagata, When the Sun Rise, One Stroke, Giappone, 2015
 Katsumi Komagata, When the Sun Rise, One Stroke, Giappone, 2015


Jean Roussen/Emmanuelle Walker, Beautiful Birds,
Flying Eye Books, Regno Unito, 2015

Cléa Dieudonné, La Mégalopole, L'Agrume, Francia, 2015

Luca Tortolini/Claudia Palmarucci,
Le case degli altri bambini,
Orecchio acerbo, Italia, 2015

E poi, il post di Francesca Tamberlani, che tiene il sito Milkbook (link qui), in splendida forma, che ha affrontato la due giorni con il suo piccolo Andrea (qui sotto la vedete a destra insieme a Laura Pasi, che conduce bellissimi laboratori alla Feltrinelli Duomo di Milano di cui ho parlato qui)

persino la vulcanica Carla Colussi, a tutti meglio nota come Carla Girandola Libraia, ha fatto un post sulla fiera sul suo blog Storie Girandole (link qui).
Insomma, mancavamo solo io e le mie foto.


Raccolgo quindi tanti semini e come il filo rosso di Davide Calì - che grazie a Elisabetta Cremaschi e Kite Edizioni ho intervistato proprio in fiera!  il post lo trovate qui in relazione alla riedizione in italiano di "Io aspetto"- cerco di tirare le fila del discorso... Qui sotto trovate alcune foto dello stand della Kite con le bellissime borse di tela... e un libro a cui sono molto legata (di cui ho parlato qui).

poi lo Stand Babalibri (qui sotto il responsabile editoriale Francesca Archinto)
qui sotto il Postino (tema di un #laboratorioamerenda domenica prossima 22 maggio alla Feltrinelli RED di Milano alle 15.30 insieme a un altro libro che parla di postini, Le Case degli animali di Orecchio Acerbo)

Lo stand di Logos edizioni, con gli albi di Isol (ne parla Marina Petruzio qui su LibriCalzelunghe, su Gigi il giornale dei giovani lettori di Virginia Stefanini qui, Barbara Ferraro su Atlantide Kids qui e  Gavroche qui).

La serie di libri di Gribaudo sul Lupo (di cui abbiamo fatto bellissimi laboratori in Feltrinelli di recente): libri che a un primo sguardo possono sembrare solo per i più piccoli, visti i colori accesi, ma che a uno sguardo più attento possono essere proposti a diverse fasce di età perché trattano temi importanti quali l'accettazione di sé, le emozioni (amicizia) e molto altro.

Ti ritrovi a passare nello stand della Einaudi Ragazzi dove i libri di Gianni Rodari sono disposti come quadri da contemplare... (qui)

Poi ti ritrovi accanto alle novità di Electa Kids, che comprendono accanto a "Mappe" (vincitore del premio Andersen 2013, qui link) "Il grande atlante delle invenzioni" (qui)


E il libro sulle api con tanto di sedute a tema...

Passi allo stand Corraini (qui link) e ti metti a sfogliare non solo i libri ma rimani incantata dagli originalissimi orologi

Lo stand della Cooperativa Equilibri, che ha edito il libro di Aidan Chambers "Il lettore infinito", presentato allo scorso salone di Torino durante un convegno di cui ho parlato qui
 e la sua traduttrice e curatrice Gabriela Zucchini

Lo stand de Il Castoro (sito qui)

 con il libro che ha entusiasmato per mesi il mio piccolo Andrea e di cui ho parlato qui

La fiera è anche fatta di incontri: qui sotto l'editor Paola Parazzoli e l'illustratrice Giulia Orecchia (qui link facebook al suo spazio e qui al suo sito)


Il giornalista Anselmo Roveda, della rivista Andersen, e il bibliotecario Giuseppe Bartorilla direttore della Biblioteca dei Ragazzi di Rozzano (di cui ho parlato in molti post...)
non a caso vicino allo stand di Andersen

Sempre vicino, incontri la scrittrice Daniela Palumbo (ne ho parlato qui) con Giuseppe Bartorilla
andando in giro con Laura Pasi 

con cui siamo andate a trovare la casa editrice triestina Editoriale Scienza (qui link)


Passi vicino allo stand di NPL e trovi i bibliotecari, la "passionaria" Milena Tancredi che difende strenuamente le biblioteche pugliesi, insieme al mitico Franco Fornaroli, direttore della Biblioteca di Melegnano, al quale devo molto sui libri senza parole e non solo...

E ancora mitiche case editrici come Orecchio Acerbo...
 Edizioni Lapis...

Passare dal muro degli illustratori è sempre interessante

Altri piacevolissimi incontri, come quello con Valeria Bodò, di Libricalzelunghe,
o il mitico Sualzo, alias Antonio Vincenzi, (qui sua pagina facebook)

E ancora...





Il contest sui libri senza parole

Lo stand di Bacchileja jr con un libro che adoro che vedete qui sotto tra le mani di Angela Catrani, editor e subito sotto l'autrice Eva Rasano che lo scorso anno ha vinto il premio NPL a Torino con il libro "Con le orecchie di Lupo".

Artebambini

 Donzelli editore

 lo spettacolare (dovete aprire per vedere perché è speciale) "Toc! toc! Dov'è il mio orsetto?"

Passare a sfogliare i libri del grande Roberto Innocenti pubblicati da La Margherita Edizioni

Ti ritrovi al bar per un caffè con amiche libraie de La pulce Curiosa e Spazio Verso
La Pulce curiosa è una libreria per bambini di Treviglio di Elisa Bianchi e Martina Cainarca, dove collabora anche Cristina Zeppini (la mitica proprietaria de La Libreria Scaldapensieri in via Don Bosco dove ho cresciuto i miei bambini, ora anche amica di mille avventure libresche). A destra, infine, Ilaria Marinelli della Libreria milanese Verso


Poi c'è la mostra degli illustratori... dove ti perdi tra le immagini





La mostra sui libri che hanno segnato la storia dell'illustrazione... tra cui si riconoscono parecchi albi notissimi...


 Questo albo qui sotto, senza parole, lo abbiamo visto con Andrea alla mostra sui silent alla Biblioteca Venezia (post qui)

 Mitica Pimpa di Altan

 Originale de "Il palloncino rosso" di Iela Mari

 
 "Nella nebbia di Milano", di Munari, scoperto da Rosellina Archinto e la sua casa editrice Emme Edizioni, oggi edito da Corraini.

 "L'onda" di Suzy Lee
Per fare il ritratto di un pesce di Maja Celija






E poi ancora incontri, con Gabriele Clima (con la barba) ...in gran compagnia


Gran finale di serata, prima del rientro a casa, la visita ai Libricalzelunghe, (qui il sito) che hanno presentato la loro rivista, in versione cartacea, "a casa" di Artebambini

Barbara Servidori, di Hamelin
 
Matteo Biagi, del blog Qualcunoconcuicorrere.
Angela Catrani con Federica Pizzi

Carla Colussi scherza con Beniamino Sidoti

c'è voluto un po' per radunarli tutti...

 allora???
 Ok ci siamo!!!



Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto questo articolo e pensi sia utile condividilo con i tuoi amici. Grazie!