mercoledì 28 giugno 2017

"Sguardi d'infanzia - Illustrazioni in movimento", mostra itinerante: le prossime tappe


Ho avuto il piacere e l'onore di seguire da vicino la nascita del progetto bellissimo messo in piedi dall'associazione Edufrog Aps ed Emmi's Care e intervistare la pedagogista Francesca Romana Grasso e la psicomotricista Alice Gregori. Potete trovare il loro racconto qui.

La loro avventura in realtà era appena iniziata ed è proseguita con la selezione di opere di illustratori sul movimento spontaneo del bambino, a opera di una giuria - composta oltre a loro due, anche da Francesca Archinto e Fausta Orecchio, rispettivamente editori delle case editrici Babalibri e Orecchio Acerbo, e Stefano Laffi (Codici ricerca e intervento) - che ha decretato alla scorsa fiera di Bologna la vincitrice Matilde Lidia Martinelli con la seguente motivazione "La tavola evidenzia una corretta visione del corpo del bambino e del suo movimento, una buona tecnica e una bella scelta cromatica. Il movimento del bambino è reso nella sua dimensione più naturale e avvolgente per l'infanzia, ritraendo un momento ludico condiviso tra più bambini, in cui il piano simbolico e la dimensione avventurosa si auto alimentano". Sono state anche attribuite tre menzioni a tre opere di Simona Pasqua, Matteo Pagani e Irene Temperini (trovate tutto qui). 

Gli illustratori hanno potuto seguire una formazione gratuita con una introduzione teorica al pensiero della pediatra Emmi Pikler (1902-1984) e di Klara Pap, che per prima ha documentato il naturale movimento del bambino, e osservare insieme una serie di albi illustrati grazie al contributo di Marina Petruzio (ormai nota per le recensioni su Luuk Magazine e il suo apporto prezioso a LibriCalzelunghe). 
A chi volesse cogliere l'occasione per approfondire questi temi, segnalo il seguente appuntamento a Genova il 6 luglio: info a illustrazioninmovimento@pikler.it . 

Le illustrazioni fanno ora parte di una mostra itinerante (si può richiedere qui), che si compone di 11 tavole illustrate e 2 di testo e il catalogo, per la durata di dieci giorni. Dopo le prime tappe a Milano e Brescia, altre tre sono già sicure (segnate in agenda!): dal 7 al 31 luglio a Genova, presso Gelatina (via Giuseppe Garibaldi 20r), il centro polivalente in cui convivono gelateria artigianale, libreria e spazio espositivo per l’arte contemporaneaQui trovate un post ricco di informazioni sulla prima tappa.

Dopodiché sicuramente sarà a Brescia, il 23 e 24 settembre, in occasione della quarta edizione del Family Care (qui tutte le informazioni: appuntamento gratuito per le famiglie e occasioni di formazione di qualità) e in ottobre a Bari, in concomitanza con la VII edizione del convegno nazionale della Rete di Cooperazione educativa che si terrà il 20 e 21 ottobre (qui sito, qui pagina fb). Se non conoscete ancora questa rete vi consiglio di non perderla di vista, se siete interessati all'educazione e a riflessioni di qualità.



"Sguardi d'infanzia - Illustrazioni in movimento" è anche un catalogo attento e ragionato, a partire dal Manifesto di alleanze educative e di cura (qui) e dalle illustrazioni prodotte per il primo concorso, per proseguire con una bibliografia utilissima che racconta saggi, albi, libri e link a disposizione per approfondire l'argomento o iniziare a farsi un'idea di questo argomento affascinante e ricco.

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto questo articolo e pensi sia utile condividilo con i tuoi amici. Grazie!